Rock Impressions

After... - No Attachments AFTER... - No Attachments
Metal Mind
Distribuzione italiana: Andromeda Dischi
Genere: Post Modern Prog
Support: CD - 2011

.
Terzo album in studio per i polacchi After…, che si stanno facendo notare per un’intensa attività live in giro in vari festival europei. La band si è formata nel 2002 e lo scorso anno ha prodotto anche un live album. Le sonorità proposte da questo gruppo sono molto vicine al Prog Post Moderno, non a caso il disco vede la collaborazione di Steve Kitch e Bruce Soord dei validi Pineapple Thief, fra i migliori esponenti del genere, poi i riferimenti vanno ovviamente ai Porcupine Tree e diramazioni, un movimento di rilettura del prog in chiave moderna che sta dando ottimi frutti.

Il disco è fresco e ben suonato, le strutture armoniche degli After… sono esuberanti e piene di vitalità, lo si avverte subito come parte l’iniziale “All Left Behind”, che mescola modernismi a ritmiche incalzanti, un gran bel pezzo. Più complessa, ruvida e meno fruibile “Enchanted”, ma dimostra come il gruppo sia capace di produrre un brano che fa riflettere e non solo piacere. I brani, pur mantenendo una linea rossa che li collega, sono tutti piuttosto vari e strutturati e mantengono alto l’interesse per tutto il cd. Ci sono dei picchi come ad esempio la vorticosa “My Straight Path”, ma è tutto l’insieme che funziona.

Fintanto che il prog sarà capace di generare artisti come questi, in cerca di sonorità interessanti e coinvolgenti, avrà un futuro sicuro. GB

Sito Web + MySpace


Indietro alla sezione A

Flash Forward Magazine

 

Ricerca personalizzata

| Home | Articoli | Interviste | Recensioni | News | Links | Chi siamo | Rock Not Roll | Live | FTC | MySpace | Born Again |